Marco Pescosolido

Si diploma in violoncello con il massimo dei voti presso il Conservatorio “S.Pietro a Majella”di Napoli, sotto la guida del M°Luca Signorini. Si perfeziona con Maestri di chiara fama, come Franco Maggio Ormetzowski, Andrea Noferini, Alain Meunier, Lluis Claret, Richard Aaron. Vince numerosi concorsi nazionali ed internazionali in qualità di solista e di strumentista da camera: “Città di Bacoli 2000”(1°premio), “Città di Castelfidardo 2003”(1°premio assoluto),”Gargano 2004”(1°premio), “Città di Camerino 2004”(1°premio), “Città di Formia 2004”(1°premio assoluto), Concorso Europeo “Pietro Argento 2004”(2°premio). Ha collaborato con Salvatore Accardo, Uto Ughi, Piero Bellugi, Donato Renzetti, Daniel Oren e ha suonato in importanti orchestre, come l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’Orchestra del Teatro Verdi di Terni, “Dimi” di Roma, “I Solisti del San Carlo”, l’ Orchestra S.Pietro a Majella”, la “Nuova Scarlatti” di Napoli, l’Orchestra del Teatro Verdi di Salerno. Parallelamente all’attività nel campo della musica classica, si dedica con grande passione a diversi generi musicali, collaborando con grandi esponenti della musica leggera italiana, come Edoardo ed Eugenio Bennato, Lucio Dalla, Mario Biondi, Claudio Baglioni, Enzo Avitabile, Velvet, incidendo numerosi dischi e partecipando a diverse trasmissioni televisive su reti satellitari, RAI, MEDIASET ed MTV, come “Un disco per l’estate”(RAI-2002),”Voci per la pace”(RAI-2002),”40 anni di Beatles”(MEDIASET-2002), “Note di Natale”(MEDIASET-2002),”Zelig Circus”(MEDIASET-2005), “Festival di Sanremo”(RAI-2006), “Edoardo Bennato-Storytellers”(MTV-2010), “Amici di Maria De Filippi”(MEDIASET-2009/10/11). Ha partecipato alle riprese del film “Enzo Avitabile music life”,del regista Premio Oscar Demme, proiettato alla Mostra del Cinema di Venezia 2012.